fbpx

L’adulto può fare ortodonzia? I denti di un adulto si muovono? Alla mia età posso mettere l’apparecchio? L’ortodonzia per adulti si può fare? Sono tante le domande che l’ortodontista riceve dai pazienti adulti.

L’ortodonzia per adulti: si può fare?

L’ortodonzia per adulti si può fare perché i denti si spostano sempre. Se li sottoponiamo ad una forza si muoveranno a qualsiasi età.

Cosa cambia fra l’ortodonzia per un adulto e quella per un bambino? Perché l’ortodontista insiste sull’importanza di un’azione intercettiva nei primi anni di vita?

Nei bambini sfruttiamo la componente della crescita, rimuoviamo tutte quelle interferenze che impediscono il corretto sviluppo delle basi ossee. Nell’adulto lo spostamento dei denti è possibile. Ciò che non possiamo più fare con la sola ortodonzia è modificare le basi ossee; non possiamo avanzare il mascellare; spesso non riusciamo ad espandere il palato ma troviamo delle soluzioni di compromesso che restituiscono un sorriso armonico e funzionale. Il sorriso bello non è assolutamente una vanità da adolescenti. Dietro ad un sorriso bello e smagliante c’è una bocca che mastica bene, che si riesce a pulire facilmente, che non ci sovraccarica i muscoli del collo e della schiena. E poi, perché no, dietro ad un sorriso bello c’è una persona più felice del proprio aspetto.

L’ortodonzia per adulti: cosa è cambiato?

Capita spesso di ascoltare pazienti adulti che hanno portato apparecchi per anni e anni da bambini con grandi sofferenze e nessun risultato. Tante cose sono cambiate, rivolgersi oggi ad un ortodontista esperto per avere almeno un’idea di ciò che potremmo ottenere (e in quali tempi) è un passo che consiglio vivamente. L’adulto non deve rinunciare ad avere il sorriso che ha sempre sognato solo perché convinto che questo non sia possibile. Oggi noi professionisti disponiamo di straordinari mezzi diagnostici, abbiamo alle spalle decenni di letteratura scientifica che ci supporta, riusciamo a visualizzare il risultato finale del nostro trattamento. Il web ci mette in collegamento con altri colleghi in tutto il mondo. Gli apparecchi sono leggeri, estetici, performanti.

L’ortodonzia per adulti: non è solo questione di estetica.

Avere denti diritti ad un’età adulta non è solo una esigenza estetica. Soprattutto nell’adulto i denti non allineati in masticazione subiscono forze eccessive o dislocanti che li indeboliscono. Il rischio è di perderli precocemente, di sporcarli più facilmente. Essi accumulano più placca e tartaro e spesso possono causarci dolori a collo e schiena. Molto utile, nell’adulto, il ricorso all’ortodonzia anche nel caso di trattamenti protesici o preimplantari. Sono casi in cui l’ortodonzia precede il lavoro del protesista, aprendo o chiudendo degli spazi, aumentando o diminuendo l’inclinazione di alcuni elementi dentari che renderanno molto più agevole il lavoro del laboratorio ed esteticamente più bello il risultato. Le tecnologie e i materiali di ultima generazione aiutano il professionista a trattare gli adulti con rapidità, efficienza e soprattutto con apparecchi pressoché invisibili. Si può decidere di trattare anche solo una zona della bocca con degli archi sezionali e miniimpianti che non si vedono all’esterno: il paziente potrà parlare senza difficoltà e alimentarsi senza grosse rinunce.

Vuoi maggiori informazioni? Chiamaci allo 085 9493 573.

Condividi questo articolo su: